Nuova tecnologia dell’esercito: Macchina per il cambio dei pneumatici Run Flat

La parte più vulnerabile di un veicolo militare sono i pneumatici. Per l’esercito è fondamentale che tutti i veicoli militari e i blindati siano dotati di pneumatici antiforatura. Le forze armate li usano per muoversi più rapidamente su terreni più ostili. Questa mobilità è parte integrante del piano strategico dell’Esercito.

I principi di base del sistema di pneumatici Run Flat

I pneumatici run-flat garantiscono la mobilità dei veicoli militari e blindati e migliorano le prestazioni sul campo di battaglia e in fuoristrada grazie a un sistema che converte i pneumatici normali in pneumatici run-flat. Il sistema run-flat è avvitato al cerchione della ruota e sostiene il pneumatico quando è sgonfio, consentendo al veicolo di percorrere fino a 100 km dopo aver subito un danno balistico o legato al terreno. Impedisce la deformazione completa del pneumatico sostenendolo quando si sgonfia, assicurando che il veicolo continui il suo viaggio e che i passeggeri e il suo contenuto raggiungano un luogo sicuro.

Pneumatici Run Flat e sostituzione degli pneumatici

Rispetto ai pneumatici tradizionali, i pneumatici run-flat hanno fianchi più rigidi, che li rendono più difficili da montare e smontare. In passato, la sostituzione di un pneumatico sgonfio richiedeva più di sei ore, oltre a una maggiore manodopera. Significa anche non dedicare abbastanza tempo alla mobilità nelle operazioni militari a causa di questa esigenza in evoluzione, GM Defensive Industries Company. Ha progettato e prodotto per il mercato militare la prima generazione di macchine Run-Flat per l’installazione e la rimozione. Le macchine per il cambio dei pneumatici sono state progettate per risparmiare tempo, denaro e aumentare la sicurezza del personale.

Versioni di cambiatori Run-Flat

La macchina per il cambio dei Run-Flat progettata da GM Defensive Industries può essere utilizzata su qualsiasi veicolo con ruote di dimensioni comprese tra 16 e 30 pollici. Questo metodo funziona per sostituire i pneumatici antiforatura su tutti i veicoli blindati presenti negli arsenali bellici delle forze armate, dei dipartimenti di polizia, delle unità della guardia nazionale e di tutti quelli utilizzati a livello globale. Attualmente sono disponibili tre tipi di macchine per il cambio dei pneumatici.

La versione standard è dotata di 2 impugnature retrattili con sistema idraulico a pistone-cilindro e 1 meccanismo di spinta-tiro. Viene utilizzato per rimuovere e reinserire l’anello metallico leggero sul pneumatico run-flat per tenerlo in posizione e spaccare il fianco del pneumatico. L’installazione, la rimozione e l’estrazione dei pneumatici possono essere controllate tramite un’unità di controllo a joystick. Solleva il pneumatico con un sistema idraulico per un carico massimo di 500 kg e funziona con una pressione minima di 250 bar.

Una versione per container della macchina per il cambio di marcia è installata in un container da 20 pollici con un certificato di transito internazionale valido. Il principio di funzionamento è lo stesso della versione standard, ma il design è più compatto. Il sistema funziona alimentando i generatori, facilitando il trasporto delle forze armate nelle zone di operazione, compresi i deserti di Sharan e i campi di battaglia che offrono il vantaggio della mobilità.

Le macchine per il cambio dei pneumatici nei rimorchi si basano sullo stesso concetto di quelle utilizzate nei container. Con questa versione, il cambio di pneumatici run-flat avviene su un rimorchio e offre una maggiore mobilità rispetto alle altre versioni. La strategia di difesa si basa molto su una mobilità efficace, per cui GM Defensive Industries ha sviluppato macchine per il cambio di corsa progettate per migliorare la mobilità.

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Messaggi correlati